Consigli Utili per prevenire la rottura dei capelli

Ottobre 29, 2022

Mai più capelli fragili e sfibrati!

Cari lettori, niente ansia: perché lo stress può aumentare la fragilità dei capelli. E questo articolo è proprio per aiutarvi a prevenire la rottura dei capelli, quindi non preoccupatevi e leggete fino in fondo per scoprire come avere capelli sani e lucenti.

Il tema dei capelli è molto sentito da tante persone, ovvero da chi ama essere in ordine e cura molto l’acconciatura e il benessere dei capelli, e da chi ha dei problemi nella loro gestione.

In questo articolo non parleremo di malattie che affliggono il cuoio capelluto come l’alopecia, ma nello specifico di come evitare che si spezzino causando le antiestetiche doppie punte e ingestibili capelli sfibrati.

C’è un’enorme differenza tra perdita di capelli e rottura, quest’ultima ha più a che fare con le nostre abitudini e pratiche di hair styling errate. Nella maggior parte dei casi, la rottura è reversibile con alcuni piccoli cambiamenti quotidiani. Ecco alcuni consigli utili e suggerimenti per il loro trattamento che aiutano a prevenire e fermare la rottura dei capelli.

Che cos’è la rottura dei capelli?

Per prima cosa, è necessario capire bene cos’è la rottura dei capelli. Come detto, si tratta di un fenomeno molto diverso dalla caduta. La perdita di capelli fa parte di un ciclo naturale, permette il loro ricambio. Altra cosa è la perdita a chiazze in quantità considerevole: in questo caso bisogna rivolgersi subito a un dermatologo o meglio un tricologo.

In media perdiamo ogni giorno da 50 a 100 capelli al giorno. Secondo gli esperti, questa è la norma, quindi se notate un rapido diradamento o una perdita consistente di più di 100 capelli al giorno, c’è motivo di preoccuparsi.

Si parla di rottura, invece, quando la ciocca si spezza. Nella maggior parte dei casi non si notano ciuffi di capelli a terra, ma piccoli pezzi di capello. La cuticola del capello è costituita da una serie di strati sovrapposti, come le tegole di un tetto. Il cemento che tiene insieme gli strati del capello, e che lo protegge, è il collagene. Quando i singoli fogli di fibre capillari si separano dal resto della pila, si verifica la rottura. I capelli si possono spezzare dalle punte, e quando le punte sono spaccate è bene tagliarle per circoscrivere il danno. Oppure i capelli possono strapparsi a metà della ciocca o addirittura vicino alla radice. In che punto, e come si rompono i capelli, dipende da diversi fattori

Perché i capelli si spezzano e cadono?

Una delle cause più comuni – se non la causa principale – della rottura del capello è il modo in cui si acconciano i capelli. Spazzolare e pettinare in modo aggressivo, dormire sui capelli bagnati o su tessuti ruvidi che creano attrito, tirare costantemente le ciocche in code troppo strette e fare pieghe frequenti con la piastra, questi sono tutte situazioni quotidiane in cui i capelli si spezzano. Per esempio, code di cavallo troppo tirate, causano tensione nel cuoio capelluto, che provoca infiammazione alle radici, la quale a sua volta indebolisce le ciocche fino a farle spezzare.

Un’altra causa di rottura dei capelli, può essere dovuta a degli styling, a delle acconciature, che non consentono un lavaggio regolare. Chiaramente questo può provocare irritazioni al cuoio capelluto e il gesto di grattarlo o massaggiarlo con frequenza, può causare la rottura dei capelli vicino alla radice. Immagina questa situazione: il capello è secco – perché non viene idratato da un po’ di tempo con il lavaggio e il suo balsamo – e subisce l’aggressione delle unghie che grattano il cuoio capelluto.

Grattarsi in testa con le unghie è come prendere delle piccole lame di rasoio e intaccare la cuticola, tanto è delicata. Quindi è facile capire, come e perché, il capello in questa situazione tende a spezzarsi. Cloro, salsedine, esposizione solare e lavaggi frequenti, sono un vero incubo per i capelli secchi e fragili!

Come prevenire la rottura dei capelli

Per avere capelli più forti e sani, segui questi 6 consigli:

1. Mantieni i capelli idratati. Uno dei motivi principali per cui i capelli si spezzano è la loro disidratazione. È molto importante fare attenzione a questo aspetto, soprattutto se i tuoi capelli sono ricci, perché sono più inclini a diventare fragili e a spezzarsi.

2. Fai attenzione alle doppie punte, curale subito appena le vedi comparire. Usa quotidianamente un prodotto sigillante per doppie punte. Assicurati di usare un balsamo nutriente che ti aiuta a lisciare e sigillare il capello, passalo sulle doppie punte subito dopo averli districati e come rinfrescante per i ricci tra un lavaggio e l’altro.

3. Intreccia i capelli prima dello shampoo. Quando arriva il giorno del lavaggio, prova a raccogliere i capelli in trecce giganti, poi fai lo shampoo, in questo modo ridurrai i nodi che causano la rottura dei capelli.

4. Attenzione alle fonti di calore. Asciugare i capelli con il phon o con la piastra regolarmente può danneggiare le ciocche. Cerca di usare degli strumenti che riducono il calore diretto come bacchette flessibili da attaccare al phon. Se proprio devi usare il calore, prima proteggi i capelli fragili applicando un protettivo termico e imposta il phon a temperatura bassa.

5. Applica una crema idratante prima del lavaggio. Questo piccolo trucco darà ai capelli una dose extra di idratazione, spalma sulle ciocche con un balsamo ricco e lascialo in posa per circa 10 minuti prima di lavarli con lo shampoo. Questo impacco nutrirà a fondo i tuoi capelli aiutandoli a proteggersi dalle aggressioni degli agenti esterni (anche sbalzi di temperatura e inquinamento ledono i capelli!).

6. Fai lo shampoo correttamente. Ti domanderai, in che senso? Per prima cosa devi scegliere uno shampoo senza solfati, che non contenga detergenti troppo aggressivi che seccano i capelli. Una volta scelto lo shampoo giusto, devi applicarlo correttamente: solo sul cuoio capelluto e non sul fusto dei capelli! Il detergente residuo, che dal cuoio capelluto finisce sulle ciocche durante il lavaggio è sufficiente per eliminare lo sporco e i residui di prodotto presenti sul resto dei capelli. Con questi semplici accorgimenti, in poco tempo vedrai risultati evidenti: i capelli saranno più forti e lucenti. Ricorda, che a volte è meglio rinunciare a una acconciatura cool, per il benessere dei capelli! E che per curarli, devi dedicare ai capelli – ogni giorno – il tempo necessario.

Leggi altri articoli

Le ossa forti sono il fondamento di una vita sana, scopri come proteggerle.

Spesso ignoriamo di prenderci cura della salute di ossa e articolazioni. Ma quando ci dimentichiamo di curare la nostra struttura corporea dall’interno, è allora che possono sorgere i primi problemi e ci accorgiamo di quanto è importante muoversi in libertà, senza dolori o costrizioni. Per questo è importante aver cura delle ossa, a partire dal […]

4 esercizi da evitare se hai di mal di schiena

Un allenamento corretto è il miglior rimedio contro il dolore alla schiena! L’attività fisica è un ottimo modo per prevenire e curare il mal di schiena, ma sapevi che alcuni esercizi possono fare più male che bene? Per evitare di sollecitare troppo le articolazioni, i legamenti e i muscoli della schiena, ecco un elenco di […]

I contenuti di questo blog possono essere citati a patto di citare semprela fonte (Onlineshoph24.it) e di inserire il link di collegamento alla pagina.